Mercoledì 12 maggio 2021

Prima Pagina

Parte il rientro dallo smart working

È positiva la risposta della Pubblica amministrazione alle nuove norme, appena entrate in vigore, che hanno abolito la soglia minima del 50% di smart working. Lo ha affermato il ministro della Pa, Renato Brunetta. Anche i sindacati confermano: nessuna criticità per il momento. «Si dimostra rispettato in pieno lo spirito della norma: il ritorno alla normalità avverrà con un processo graduale, coerente con il progressivo riavvio delle attività in tutto il Paese» recita una nota del Ministero.


L'accesso è riservato ai soli abbonati

ABBONAMENTO MENSILE
Il Messaggero Digital+
9.00€ Per 12 mesi. Poi 19.99€ / mese
( invece di 19.99€ / mesi )
ABBONAMENTO ANNUALE
Il Messaggero Digital+
99.00€ Per 1 anno. Poi 199.99€ / anno
( invece di 199.99€ / anno )